Post

Amantea, scomparso il poeta Franco Bazzarelli

AMANTEA – Franco Bazzarelli, poeta amanteano, premiato in tantissimi concorsi letterari nazionali, non c’è più. Ad annunciare la sua dipartita, avvenuta nella mattina di lunedì 15 gennaio, è Amanteani nel Mondo di Pino Del Pizzo. “È venuto a mancare Franco Bazzarelli, autore autodidatta di meravigliose poesie – scrive Del Pizzo -, nelle quali traspariva la grande sensibilità d’animo legata, quasi sempre, ad un messaggio evangelico e ad una disincantata visione della realtà purificata e sublimata nei suoi versi. Franco non c’è più, ma il suo ricordo continuerà a vivere con le sue poesie, patrimonio della sua anima e della nostra comunità”. Bazzarelli, classe 1948, inizia a scrivere nel 1973, e da allora numerose sono le sue partecipazioni a premi e concorsi letterari nazionali, in diversi dei quali piazzatosi ai primi posti. Nel 2004 pubblica “La Notte possiede occhi di lanterna”, edito dalla Comunità Montana Medio Tirreno e Pollino. “L’amanteano Franco Bazzarelli - dice di lui lo storic…

Aiello, quel vecchio e brutto ex ospedaletto non c'è più

Il presepe artistico di Mastro Peppino Curcio ad Amantea. Ancora visitabile sino al 20 gennaio e su richiesta anche dopo tale data

Paesi abbandonati. Un laboratorio dell’Università di Venezia sul borgo di Cleto

Demolizione ex ospedaletto. I lavori procedono e presto la struttura sarà tutta rasa al suolo

Richiedenti asilo. Ecco il nuovo bando di gara che scadrà il 7 febbraio 2018

Aiello Calabro. Fine ed inizio anno con la grande fòcara e con la musica di Francesco Gullo e i Verso Sud

Aiello. Alla ricerca della chiesetta di San Giovanni fuori le mura

Lago, il presepe di San Giuseppe, edizione 42